ESPERIENZE, EVENTI E PRODOTTI TIPICI A RAPOLANO TERME

BE PLACE

Noi di BePlace vogliamo interpretare un nuovo modo di scoprire il territorio attraverso il contatto diretto con chi tramanda sapientemente i sapori genuini delle tradizioni locali.

PRODOTTI TIPICI TOSCANI

LE NOSTRE OFFERTE

OFFERTE PENSATE PER REGALARTI

ESPERIENZE UNICHE

ULTIME NOTIZIE DAL

BLOG

2 maggio 2023
Crete Senesi Ultra Marathon - 5 maggio 2024
Correre in un paesaggio che tutto il mondo ci invidia, la campagna delle Crete Senesi. Un sogno che potrebbe realizzarsi, scoprite tutti i dettagli sulla Prima Edizione della Crete Senesi Ultra Marathon, in programma il 5 Maggio 2024.
 
Rapolano Terme ospiterà la partenza e l'arrivo dei nostri eventi in cui il grande protagonista sarà il territorio, le Crete Senesi.
Un percorso totalmente nuovo che si snoda lungo le campagne più belle del cuore verde della Toscana.
50, 30 o 15 km, scegli la distanza su cui metterti alla prova! 
L’organizzazione ha predisposto uno spazio espositivo EXPO, presso il Parco dell’Acqua di Rapolano Terme, riservato ad aziende tecniche del settore sportivo e aziende locali dove saranno proposte specialità eno-gastronomiche, artigianali e altro.
L’EXPO 2024 della Crete Senesi Ultra Marathon nasce dall’idea di valorizzare il territorio della provincia di Siena ricco di percorsi ambientalistici, culturali, termali, con tante attività di ristorazione e aziende agricole (vinicole, olearia, casearia e tanti altri prodotti) per scoprire i sapori sani della cucina Toscana.
2 maggio 2023
SERREMAGGIO 2024
Sbandieratori, tamburini, guardie, stand enogastronomici e tanto altro per immergervi in una suggestiva atmosfera medioevale. Vi abbiamo incuriosito? Prenotate subito in una delle nostre strutture partners per non perdervi questa esperienza magica! 
 
Il Serremaggio è una rievocazione storico Medievale che dal 1994 prende vita a Serre di Rapolano. La festa di Ciambragina, moglie di Giovanni de Rossi, facoltoso mercante senese della seconda metà del ‘300. Incontrata a Cambrai in Francia una splendida fanciulla, se ne innamorò, la sposò e la portò a siena, dove essa fu chiamata Ciambragina. Saputo che i Cacciaconti, i potenti feudatari locali ormai in inevitabile declino, avevano intenzione di vendere il loro cassero, il facoltoso commerciante lo acquistò: ricco com'era di cantine, magazzini, stalle, cucine, munitissime sale d'armi, ampie camere da pranzo e camere dipinte, gli sembrò il luogo ideale per farne la reggia della sua Ciambragina oltre che il laboratorio della sua arte. La felicità dei giovani sposi durò poco. Giovanni de’Rossi, infatti, morì improvvisamente a Napoli durante un viaggio intrapreso a causa dei suoi traffici’ Ciambragina rimase così padrona del cassero e fu signora delle Serre per circa trent'anni, fino a quando, agli inizi del 400, il figlio Ugo Giovanni si ribellò ai senesi, che dopo drammatiche vicende distrussero il nostro cassero.
 
 

SCOPRI LE OFFERTE DEDICATE A TE!

Scannerizza il QRcode ed entra nel mondo BePlace

Scannerizza il QRcode presente nella tua struttura ricettiva e riceverai subito una promo di benvenuto per acquistare i nostri prodotti o l'esperienza turistica più adatta a te!
Cosa aspetti?